Un tetto ai compensi dei supermanager … ma non solo!, del 27.04.2014, domenica

27 Aprile 2014 in Lo hanno detto a noi

 

L’amico Nino mi segnala l’articolo pubblicato sul Giornale di Sicilia del 25/04/2014 dal titolo “Faraone: limiti ai compensi dei dirigenti regionali – Proposta del deputato nazionale del Pd: «Si introduca il tetto di 150 mila euro l’anno per gli stipendi dei supermanager. In Sicilia il rapporto tra numero di dirigenti e abitanti è il più alto d’Italia»” a firma di RICCARDO VESCOVO.

Che dire? A parte l’errore nel sottotitolo relativo al rapporto tra dirigenti e dipendenti dell’ente e non al numero degli abitanti, il “Faraone-pensiero” contiene delle inesattezze che forse inesattezze non sono ma ammiccamenti al nuovo modo di fare politica con la demagogia.

Parliamone. Mi piacerebbe invitare l’onorevole Faraone e confrontarmi con lui sulle tematiche della riorganizzazione, l’ennesima, della Regione Siciliana, e degli enti collegati, e sul ruolo del personale e in particolare della dirigenza.

Da quello che leggo però non sembra che conosca la materia di cui parla e sarebbe il caso che il nostro invito venisse esteso anche ai suoi consulenti … quelli che gli hanno permesso di riuscire a dire le inesattezze dell’articolo citato.

A proposito … nell’incontro ci piacerebbe affrontare anche il tema degli “esterni” … chissà cosa ne pensa nell’ottica di una razionalizzazione della spesa!

azzecca-garbugli