News istituzionali, del 05.03.2015, giovedì

5 Marzo 2015 in News istituzionali

____________________________

 

  • Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 52 del 4-3-2015

Disciplina della responsabilita’ civile dei magistrati.

LEGGE 27 febbraio 2015, n. 18

____________________________

  • Sommario news da www.regioni.it n. 2676 – giovedì 5 marzo 2015

Rinviato l’incontro delle Regioni con Mattarella

Medicina convenzionata: Montaldo, verso “riavvio del confronto”

Renzi: macroregioni non all’ordine del giorno delle riforme costituzionali

Chiamparino: la sanita piemontese torna credibile

Rapporto sulla sorveglianza della mortalità materna in Italia

Gli italiani hanno speso 2,7 mld di euro per assistenza infermieristica

____________________________

Editoriale

#sipuòfarese. Noi di FORUM PA vi chiediamo di aggiungere un piccolo “se” all’affermazione “Si può fare!” che tanto successo sta avendo nella nostra community, ma che sembra risuonare spesso anche in tanti ambienti di Governo. Questo “se”, che vuole dare fondamenta solide alla nostra fiducia e al nostro entusiasmo, sottolinea la necessità di porre un’azione tra noi e una meta che è sì possibile, ma non è scontata e che nessuno ci regalerà senza il nostro fattivo impegno. Il prossimo hashtag di FORUM PA 2015 sarà quindi #sipuòfarese.

 

____________________________

 

Editoriale

Il patto di stabilità interno nella riforma contabile dell’armonizzazione – a cura di Rocco Conte
Il nuovo ordinamento contabile produce effetti sul calcolo del patto di stabilità interno 2015: si pensi all’obbligo di valorizzare il fondo crediti di dubbia esigibilità, all’istituzione del fondo pluriennale vincolato e alla previsione autorizzatoria del primo anno del bilancio di previsione di cassa. La manovra finanziaria 2015 per gli enti locali prevede infatti l’entrata a regime, dal 1/1/2015, di alcuni nuovi istituti contabili “armonizzati”, quale, appunto, tra le poste passive il Fondo pluriennale vincolato (FPV) e il Fondo crediti di dubbia esigibilità (FCDE). L’effetto restrittivo derivante dal FCDE avrà natura permanente e crescente negli anni, mentre l’effetto del FPV sarà neutralizzato sulla parte corrente di bilancio mentre non inciderà sul conto capitale. continua

1204-121-I-Z15G