Io la penso così, di Paolo Luparello, del 12.01.2017, giovedì

12 Gennaio 2017 in Prima Pagina, Rassegna stampa

Io la penso così, di Paolo Luparello, del 12.01.2017, giovedì

A proposito della mia disponibilità a candidarmi alle prossime elezioni regionali

Ho deciso di impegnarmi in politica perchè ritengo di poter dare un contributo per provare a migliorare la comunità di cui faccio parte, quella siciliana.

Ho deciso di mettermi a disposizione per fare qualcosa a livello regionale perchè lavorando da tanti anni nell’Ente regione ritengo che tanto lavoro ci sia da fare nella sua organizzazione, lavoro di cui si deve fare carico la politica regionale. Molti immaginano di realizzare politiche che sul piano teorico appaiono perfette ma che poi, al di là della reale volontà di realizzarle, si scontrano anche con la realtà operativa dell’Ente chiamato a realizzarle. Da qui la mia priorità all’efficientamento della burocrazia regionale, il cui caposaldo è la massima attenzione alle risorse umane che operano al suo interno.

Valorizzazione delle professionalità, efficientamento delle procedure, informatizzazione dei processi lavorativi, adeguamento tecnologico delle infrastrutture tecnologiche e dei dispositivi di lavoro, e naturalmente ascolto, tanto ascolto degli operatori dell’Ente regione e degli utenti.

Sono argomenti dei quali si può occupare un deputato regionale sia che stia al governo che all’opposizione? Altri deputati regionali non lo so, io me ne occuperò, se avrò la fiducia di tanti amici e amiche che saranno disponibili ad appoggiare una mia candidatura alle prossime elezioni regionali.

E altri commenti …

Garantisti si, ma non a ore alterne, o forse il presidente ritiene che il suo cerchio magico paga la vicinanza al rivoluzionario siciliano?
Crocetta “esulta” per il caso-Anfe Ma il vero scandalo è la Monterosso
http://livesicilia.it/2017/01/12/crocetta-esulta-per-il-caso-anfe-ma-il-vero-scandalo-e-la-monterosso_816796/

Ma se Alitalia è una società privata, perchè il ministro esprime questi giudizi? Forse perchè si deve preparare a somministrare all’erario pubblico un’altro salasso che come al solito pagheremo noi cittadini?
Alitalia, Calenda: “L’azienda è stata gestita male”
http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2017/01/12/alitalia-calenda-lazienda-e-stata-gestita-male_78cc2d94-5e9f-4eb5-bb9c-7e8c69c46d70.html

Ogni giorno ne salta fuori una. Possibile che certi personaggi si trasformino in delinquenti senza che mai nessuno abbia avuto un minimo sospetto? Episodi individuali o sistema consolidato?

Arrestato l’ex presidente del Coni L’accusa degli inquirenti: peculato
http://livesicilia.it/2017/01/12/arrestato-lex-presidente-del-coni-e-accusato-di-peculato_816645/

Personalmente non ne potevo più di annunci roboanti e di blitz celebrativi. Un po’ di silenzio non guasta. Si è fermato tutto o forse non ci sono tutte queste cose che giustificano il can can mediatico che Matteo Renzi aveva messo in piedi durante il suo governo? E Bortoli vorrebbe che tornasse a parlare? Per carità. Si riposi un po’ Renzi e speriamo che rifletta molto sulla sua prossima campagna di comunicazione.
Ferruccio de Bortoli: “Pericoloso per Matteo Renzi e per il Paese il silenzio sul passato prossimo”
http://www.huffingtonpost.it/2017/01/12/de-bortoli-renzi-passato-prossimo_n_14125622.html

Purtroppo questa è Palermo. Ma dei vandali se ne accorgono soltanto in questi casi? Camminando per le vie di Palermo sono troppi gli spazi della città che sembrano stati percorsi da bande di incivili, nostri concittadini, uomini e donne della porta accanto. Qualsiasi sia la progettualità del nuovo sindaco, sarà sul decoro della città che verrà valutata la capacità di cambiare in meglio.

Palermo, vandali ai giardini della Zisa: distrutti i giochi dei bambini
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/01/12/foto/palermo_vandali_ai_giardini_della_zisa_distrutti_i_giochi_dei_bambini-155836236/1/?rss

Fare impresa significa anche rischiare il fallimento. Quello che però sconvolge è che nonostante certi fallimenti questi “capitani d’industria” riescano a mantenere il loro stile di vita e i loro patrimoni. Sono bravi loro o sono i banchieri a essere dei gonzi?
De Benedetti con Sorgenia primo debitore insolvente di Mps
http://www.ilsole24ore.com/art/finanza-e-mercati/2017-01-10/ecco-lista-grandi-debitori-morosi-mps-203935.shtml?uuid=ADI10OUC

Un altro che ritiene di saper fare il presidente della Regione! Lascerà un’Isola nella spazzatura, e non in senso metaforico. O forse come Orlando si metterà al lavoro in campagna elettorale?
Discariche piene, niente invio all’estero, piano congelato: in Sicilia è paralisi sui rifiuti
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2017/01/11/news/lo_stralcio_di_riforma_che_prevede_i_termovalorizzatori_e_arenato_negli_uffici_per_un_rimpallo_di_competenze_e_sui_mega-i-155780599/?rss

Possibile che un istituto religioso non sia stato in grado di trovare una soluzione ai propri problemi di gestione e che abbia individuato come unica soluzione quella alla quale avrebbe fatto ricorso il più cinico imprenditore? Sembrerebbe di si. Ma papa Francesco lo sa?

Licenziamenti al Gonzanga Protesta davanti all’istituto
http://livesicilia.it/2017/01/11/licenziamenti-al-gonzanga-protesta-davanti-allistituto_816377/