da fedro

Il programma di “Regioniamo Sicilia 2017” … anche quest’anno in “zona Cesarini”!, del 08.06.2017, giovedì

Giu 8, 2017 in Ci aiutate?, Prima Pagina, Regioniamo Sicilia da fedro

 

 Per gli ultimi aggiornamenti andate su programma online nel sito www.regioniamosicilia.org al link che segue http://www.perchenosicilia.org/lanonfesta/programma-2017/

— — — — —

Anche quest’anno arriviamo al limite dell’inaugurazione della manifestazione per riuscire a chiudere, si fa per dire, il programma di Regioniamo Sicilia 2017. Tante le richieste, tanti i cambi di disponibilità e soprattutto tanta voglia di accogliere tutti.

Il programma è servito ma questo non vuol dire che nello spirito “anarchico” di Regioniamo Sicilia non ci sia ancora spazio per eventi estemporanei per chi vorrà proporli … noi vi aspettiamo!

Tante ore di intrattenimento, tante ore di incontri culturali, tante ore di approfondimento, tante ore di musica!

Ogni giorno sarà unico e il migliore sarà sicuramente quello al quale parteciperete se proprio dovrete scegliere!

Si ricorda che:

  1. la manifestazione è per tutti, dipendenti e non;

  2. la manifestazione è per tutta la famiglia e gli amici … non è un incontro di lavoro, né politico, né sindacale

  3. tutti gli eventi sono ad accesso libero e gratuito;

  4. all’interno dei Cantieri culturali alla Zisa c’è un ampio parcheggio in grado di accogliere oltre un centinaio di auto e forse più … sosta libera e senza parcheggiatori abusivi;

Venite e lasciatevi alle spalle le preoccupazioni per qualche ora … questo è quello che possiamo offrirvi.

E infine ecco il programma … clicca sul link che segue … 2017 06 08 Programma definitivo

Buon divertimento e vi ricordo che tutto questo è stato fatto con un piccolo gesto di generosità da parte di tanti amici … aiutaci anche tu!

Grazie

da fedro

Regioniamo Sicilia 2017, il programma è quasi pronto!, del 06.06 2017, martedì

Giu 6, 2017 in Ci aiutate?, Prima Pagina, Regioniamo Sicilia da fedro

Regioniamo Sicilia 2017, il programma è quasi pronto!, del 06.06 2017, martedì

Anche quest’anno chiudere il programma non è stato facile. La definizione degli eventi, la partecipazione dei protagonisti, incastrare date e orari, cercare di dare spazio ai tanti che lo hanno chiesto.

Un gran lavoro soprattutto per il nostro direttore artistico, Beppe Trapani, che sono giorni che monta e smonta il programma.

Regioniamo Sicilia quest’anno ospiterà interessanti eventi, così speriamo, che ci sono stati proposti e che non abbiamo esitato ad accogliere.

Parliamo di …

  • Conversazione con i candidati/rappresentanti di movimenti o partiti che si candidano al governo della Regione Siciliana, dalle 10,00 alle 13,00, di martedì 13 giugno (hanno assicurato al momento la loro presenza Francesco Paolo Busalacchi, Giancarlo Cancelleri, siamo in attesa di altre adesioni)

  • Mostra e seminario sugli esiti del “CONCORSO DI IDEE ‘GERACI 2.0 – UNA CITTA’ DI TRANSIZIONE”, a cura dell’Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti conservatori della provincia di Palermo, dalle 14,30 alle 17,30, di martedì 13 giugno

  • La Sicilia. Che farne? Incontro / dialogo con vuole essere un momento di confronto, a più voci, un’occasione per riflettere e delineare progetti possibili che ridiano fiato alle “speranze” e all’impegno civile, contro chi vuole alimentare il disfattismo, l’ineluttabilità del destino, la rassegnazione. Dopo una introduzione, si alterneranno la lettura di testi* (di Elio Vittorini, Danilo Dolci, Tullio Vinay, Carlo Doglio, Peppino Impastato, Piersanti Mattarella) nella loro successione cronologica e commenti di singoli interlocutori. Infine si aprirà il DIALOGO, tra gli interlocutori (Vito Corte, Francesco Grimaldi, Paolo Luparello, Franco Nicastro, Marcello Panzarella, Nuccio Vara) e poi tra gli interlocutori e singoli partecipanti del pubblico (su prenotazione). Lettura e interpretazione: Gabriella Cassarino.

Nei pomeriggi di lunedì 12, martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 la novità dei talk show che vedranno sul salotto del De Seta alternarsi alcuni “personaggi normali ma non troppo” dei quali apprenderemo qualcosa che forse non sappiamo … al momento hanno accettato il nostro invito Luigi Colajanni, Filippo Castiglia, Alessandra De Caro, Dario Bartolotta, Claudio Paterna, Nino Cangemi, Enzo Lo Piccolo, Totò Aiello, Castrenze Artale, Rocco Provenza, Carmelo Messina, e tanti altri ancora per farvi trascorrere un paio d’ore piacevolmente anche grazie ai disturbatori poetici e musicali che movimenteranno i talk show.

Nel pomeriggio di venerdì 16 giugno si svolgerà la cerimonia di premiazione di Sicilianamente 2017, il concorso curato da Beppe Trapani per il CRAL Dipendenti Regione Sicilia al quale partecipano gli autori di dipinti, disegni, foto, poesie e componimenti di prosa, in dialetto e in italiano. La premiazione vedrà la partecipazione del giornalista Gaetano Basile, una istituzione della cultura siciliana e palermitana.

Nella fascia oraria preserale dalle 19,30 alle 20,30 spazio a esibizioni di danza per diversi gusti e a proposito di gusto … Educazione al gusto … serie di incontri sul tema del vino, dell’olio e della birra per un numero limitato di curiosi.

Fascia serale dedicata alla musica dei diversi generi nelle diverse serate.

Tutto qui? No, tanto altro ancora leggendo il programma e senza dimenticare che il pezzo forte di Regioniamo Sicilia sono gli incontri con le opere di pittori, fotografi, scrittori e poeti che troverete esposte nelle botteghe e a Spazio cultura di Nicola Macaione a Regioniamo Sicilia.

Venite ai Cantieri culturali alla Zisa, dall’11 al 16 giugno 2017, da domenica pomeriggio a venerdì sera, con i vostri familiari e amici.

Ingresso libero a tutti gli eventi e se vorrai potrai contribuire con una donazione che potrai lasciare al gazebo dell’organizzazione!

A domenica pomeriggio!

da fedro

Patrocinio a Regioniamo Sicilia 2017, del 11.03.2017, sabato

Mar 11, 2017 in Prima Pagina, Regioniamo Sicilia da fedro

Patrocinio a Regioniamo Sicilia 2017, del 11.03.2017, sabato

Quest’anno abbiamo deciso di chiedere al Presidente, agli Assessori e a tutti i Dirigenti generali di:

  1. concedere il patrocinio gratuito alla manifestazione

  2. di valutare se essere presenti a livello istituzionale con delle “best practice”

  3. di divulgare a tutto il personale la notizia della manifestazione

A oggi registriamo con piacere la sensibilità:

Leggi il resto di questa voce →

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi