5 anni le hanno dato!, del 5 luglio 2016, martedì

Luglio 5, 2016 in Delibere di Giunta, Prima Pagina

Al link http://www.regione.sicilia.it/deliberegiunta/file/giunta/allegati/Delibera_231_16.pdf la deliberazione n.231 del 30 giugno 2016 “Conferma incarico di Segretario Generale della Presidenza della Regione alla dott.ssa Monterosso Giuseppa Patrizia”.2016 06 19 domenica

Leggi il resto di questa voce →

A proposito del Segretario generale della Regione Siciliana, di Paolo Luparello, del 03.09.2014, mercoledì

Settembre 3, 2014 in Post ad hoc, Prima Pagina

Qualche tempo fa si parlò sulla stampa della vicenda dell’attuale Segretario generale della Regione Siciliana, dott.ssa Monterosso, riguardo al ricorso presentato da due ex dirigenti generali in ordine alla legittimità della sua nomina e al pronunciamento del TAR che, di fatto, bocciò il ricorso.

Quello che però sfuggì ai più, e questo lo si può anche desumere dai commenti all’articolo di LinkSicilia (http://www.linksicilia.it/2014/05/dirigenti-generali-della-regione-illegittimi-la-sentenza-del-tar-sicilia-testo-integrale/), fu il fatto che il ricorso respinto dei due dirigenti regionali non comportava automaticamente che la nomina della dott.ssa Monterosso fosse legittima, merito nel quale il TAR non entrò.

Probabilmente la materia attirò l’attenzione da parte degli addetti ai lavori, ma non certo dell’opinione pubblica “generalista” che  probabilmente classificò la materia come “beghe tra dirigenti aspiranti a un posto al sole”!

Leggi il resto di questa voce →

E condanna fu! E ora?, del 14.03.2014, venerdì

Marzo 14, 2014 in Rassegna stampa

 

Non ho ben capito se si tratta di una sentenza definitiva o se c’è la possibilità di appellarsi ancora. Se si trattasse di una sentenza definitiva mi dispiacerebbe perchè vengono colpiti da questa sentenza dei colleghi, alcuni dei quali conosco personalmente e stimo, che ritengo abbiano operato nel rispetto delle norme che però, come ben sappiamo, non sempre sono chiare e il risultato, in questo caso, è una sanzione pesantissima.

E’ innegabile però che questa vicenda si carica di tantissime attese per uno dei condannati dalla Procura della Corte dei Conti, la dott.ssa Patrizia Monterosso. Come si comporterà il presidente “X”? Potrà una sentenza del magistrato contabile intaccare il rapporto fiduciario che lega i due? Al di là di ogni possibile valutazione sul piano della opportunità? In effetti non ci si fa una bella figura ad avere il capo della burocrazia regionale condannato per aver provocato un danno erariale … ma come ben sappiamo il presidente “X” può!

Formazione, la batosta della Corte dei Conti: politici condannati a restituire 4 milioni. Per la Monterosso 1,2 milioni

La ‘caduta’ di Patrizia Monterosso. I grillini: “Deve andare via”

I grillini a Crocetta: “Rimuovi la Monterosso”

Soldi non dovuti a enti di formazione Maxi-condanna alla Monterosso

Formazione, mazzata della Corte dei conti Monterosso dovrà restituire 1,3 milioni

PALAZZO DI GIUSTIZIA

 

Cronache dal Governo, del 20.06.2013, giovedì

Giugno 20, 2013 in Cronache dal Governo

 

  1. Musei a rischio chiusura Incontro flop sindacati-Sgarlata … e con la “cultura” come la mettiamo?
  2. Fondi Ue, Bianchi contro i burocrati della Regione: “Scarsi risultati” … ma quali strumenti ha fornito il Governo? Quali direttive? Quale è il modello di Sicilia, rivoluzioni a parte, che il Governo ha in mente? E se fosse il governo a cominciare a lavorare?
  3. Province, Valenti all’attacco “Ancora sedute? Anomalo” … tutto qua! E’ questa la reazione del Governo di fronte alla “arroganza” della politica che non si vuole “inchinare” al volere del Parlamento regionale?
  4. La guerra dei superburocrati A rischio anche la Monterosso … in effetti qualcosa il Governo lo ha fatto in materia di sostegno alla famiglia!

 

Cronache dal Governo, del 11.06.2013, martedì

Giugno 11, 2013 in Cronache dal Governo

 

 

 

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi