Noi di Perchè no… valutiamo la trasparenza degli uffici della Regione Siciliana …leggi … Trasparenza alla Regione, Se non sappiamo è soltanto perché non vogliamo sapere … forse!, del 19.10.2014, domenica …

I decreti pubblicati ai sensi dell’articolo 68 della legge regionale 21 del 2014

L’articolo 68 della Legge Regionale n. 21 del 12 agosto 2014, recita:

Art. 68. Norme in materia di trasparenza e di pubblicità dell’attività amministrativa

“1. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“2. È fatto obbligo di pubblicare nel sito internet della Regione siciliana per esteso, compresi gli eventuali allegati, entro le successive 48 ore dall’approvazione, termine perentorio, le deliberazioni della Giunta regionale.”

“3. L’atto produce effetti dalla sua pubblicazione che deve comunque avvenire entro cinque giorni, pena la sua nullità.”

“4. I decreti presidenziali e i decreti assessoriali, contemporaneamente alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana, devono essere per esteso pubblicati nel sito internet della Regione siciliana.”

“5.  I decreti dirigenziali devono essere pubblicati per esteso nel sito internet della Regione siciliana. La non pubblicazione entro le successive 48 ore dalla data di emissione, temine perentorio, oltre che essere ragione di nullità dell’atto, (Inciso omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“6. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“7. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“8. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“9. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

“10. (Comma omesso in quanto impugnato dal Commissario dello Stato ai sensi dell’art. 28 dello Statuto).”

In così poche righe il legislatore regionale è riuscito a inanellare una serie di perle che meritano ben altra trattazione.

Qui ci siamo limitati a verificare come hanno inteso dare attuazione i diversi rami di Amministrazione alla norma di che trattasi.

Ci sono assessorati e dipartimenti che già provvedevano alla pubblicazione di decreti di propria competenza, ma la nostra ricognizione è stata finalizzata all’attuazione dell’articolo 68 della Legge regionale 21 del 2014.

Abbiamo potuto verificare che la maggioranza degli assessori e dei dirigenti generali si sono attivati e in maniera più o meno “facile” hanno reso accessibili i decreti di propria competenza. In alcuni casi non siamo riusciti a trovare la specifica sezione del sito web istituzionale nella quale alcuni assessori e dirigenti generali pubblicano i decreti di propria competenza ma siamo sicuri che prima o poi li troveremo … magari con l’aiuto degli stessi uffici o con quello dei nostri lettori.

Un fatto che sicuramente emerge da questa ricerca che abbiamo condotto è l’estrema disomogeneità con la quale i diversi soggetti si sono mossi sia nella collocazione della sezione relativa ai decreti all’interno del sito web istituzionale sia nella modalità con cui sono stati pubblicati i decreti.

Sulla possibilità di accedere alla sezione decreti dei diversi siti web istituzionali riteniamo di avere svolto un servizio di facilitazione a chi vorrà navigarli attraverso la pagina TuttoDecreti di questo blog.

Ma una volta arrivati nelle pagine web dei diversi siti istituzionali troverete qualche sorpresa.

Ci sono dipartimenti e assessorati che hanno colto lo spirito della norma e hanno reso facilmente consultabili i decreti riportandone oltre agli estremi, numero e data, anche l’oggetto in modo da facilitare la consultazione. Ci sono invece dipartimenti e assessorati che si sono limitati a pubblicare i decreti facendo riferimento ai soli estremi degli stessi … quindi per sapere di cosa tratta un decreto lo si deve aprire! Poi ci sono quelli che hanno pubblicato dei file “zippati” all’interno dei quali hanno pubblicato più decreti … insomma ognuno ha probabilmente individuato la modalità di pubblicazione che ha reso meno onerosa la pubblicazione per gli uffici ma, a nostro parere, vanificando lo spirito della norma.

Noi riteniamo che se si vuole essere veramente trasparenti ogni decreto pubblicato dovrebbe riportare: estremi del decreto (numero e data), oggetto del decreto, data di pubblicazione del decreto sul sito web, dimensione del file. Inoltre i decreti dovrebbero essere pubblicati ponendo in testa agli elenchi gli ultimi decreti pubblicati al fine di non costringere l’utente a dover “scrollare” interminabili elenchi … sempre che, naturalmente, si voglia una amministrazione realmente trasparente i cui atti possano essere accessibili a chiunque!

I decreti presidenziali

I decreti del Presidente della Regione sembra che non vengano pubblicati esclusivamente su pagine web intestate ai suoi uffici. Abbiamo trovato un link … http://goo.gl/R9wJte … direttamente riconducibile a una sua struttura (con un solo decreto pubblicato fino a oggi – 05.10.2014) e in alcuni siti di assessorati e dipartimenti sono presenti delle sezioni con decreti presidenziali e precisamente:

http://goo.gl/b83K7a … sotto la Segreteria Generale della Regione

… http://goo.gl/yVyHZz … sotto l’Assessorato regionale DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE

http://goo.gl/2aQbK6 … sotto il Dipartimento regionale dell’Ambiente

http://goo.gl/zRwvEu … sotto il Dipartimento regionale dell’Urbanistica

Nelle pagine web del Presidente della Regione è disponibile la sezione … http://goo.gl/IWn4Jo … dove sono pubblicate le informazioni sugli organi politici ai sensi del d.lgs.33/2013

I decreti dell’Ufficio di Rappresentanza e del Cerimoniale – http://goo.gl/NQmrnH

I decreti dell’Ufficio della Segreteria di Giunta – http://goo.gl/vOb9th

I decreti dell’ Ufficio di Bruxelles – http://goo.gl/dX7VGh

I decreti dell’Ufficio del garante dei diritti dei detenuti – Non siamo riusciti a trovarli

I decreti dell’Autorità di Certificazione dei Programmi Cofinanziati dalla Commissione Europea – http://goo.gl/6ToB1r

I decreti dell’Ufficio Speciale Autorità di Audit dei Programmi cofinanziati dalla Commissione Europea – http://goo.gl/rZ3nWN

I decreti della Segreteria Generale della Regione – http://goo.gl/51VtIO

I decreti dell’Ufficio Legislativo e Legale – http://goo.gl/785x5u

I decreti del Dipartimento Regionale della Protezione Civile – http://goo.gl/4Ns7fI

I decreti del Dipartimento regionale della Programmazione – http://goo.gl/GfttvZ

I decreti del DIPARTIMENTO regionale DEGLI AFFARI EXTRAREGIONALI – in … http://goo.gl/aWQ6rf … i decreti dirigenziali di aree e servizi e in … http://goo.gl/U2wNjk … i decreti dirigenziali generali

  • I decreti dell’Assessore regionale delle attività produttive vengono pubblicati nella stessa sezione di quelli dell’unico Dipartimento – … http://goo.gl/iRYIWm

I decreti del Dipartimento regionale delle attività produttive – … http://goo.gl/iRYIWm

  • I decreti dell’Assessore regionale ai BENI CULTURALI E DELL’IDENTITA’ SICILIANA – http://goo.gl/1c6AUy

I decreti del Dipartimento regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana – http://goo.gl/RHr5A8

I decreti del Dipartimento regionale Bilancio e Tesoro – Ragioneria Generale della Regione Siciliana  – http://goo.gl/xXOCLk

I decreti del Dipartimento regionale delle Finanze e del Credito – http://goo.gl/dGdlnl

I decreti dell’Ufficio Speciale per gli interventi in materia di riduzione dei consumi di energia e di efficientamento degli usi finali dell’energia – Non siamo riusciti a trovarli

  • I decreti dell’Assessore regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità – http://goo.gl/InqWHb … Anche se, come si legge nella sezione, i decreti sono pubblicati ai sensi del d.lgs.33 del 2013 che prevede un tempo di aggiornamento ben più lungo rispetto alle 48 ore dell’articolo 68 della L.r.21/2014

I decreti del Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti – http://goo.gl/YEJha5

I decreti del Dipartimento regionale dell’energia – http://goo.gl/WDMCr8

  • I decreti dell’Assessore regionale della famiglia, delle politiche sociali e del lavoro – http://goo.gl/oXR7UB

I decreti del Dipartimento regionale della FAMIGLIA e delle POLITICHE SOCIALI – http://goo.gl/oXR7UB … anche se il dipartimento aggiorna una sezione denominata “Linee di attività” ai sensi del comma 3 dell’art. 12 della l.r. 5/2011 che stabilisce che “tutti gli atti della pubblica amministrazione sono pubblici e assumono valore legale dal momento del loro inserimento nei siti tematici degli enti” … approfondiremo la faccenda alla luce di quanto disposto dall’articolo 68 della L.r. 21 del 2014.

I decreti del Dipartimento regionale del lavoro, dell’impiego, dell’orientamento, dei servizi e delle attività formative – http://goo.gl/91jY4b

  • I decreti dell’Assessore regionale delle autonomie locali e della funzione pubblica – Non siamo riusciti a trovarli … anche se nel sito del dipartimento regionale della Funzione pubblica è presente una sezione “Decreti assessoriali” … http://goo.gl/fknjcM … ma dalla pubblicazione della legge regionale 21 del 2014 non sembrano essere stati pubblicati decreti. Ma anche nel sito del Dipartimento regionale delle autonomie locali c’è una sezione “Decreti assessoriali” … http://goo.gl/kqJTlM

I decreti del Dipartimento regionale della Funzione pubblica e del Personale – qui i decreti dirigenziali generali … http://goo.gl/w9ab5p e qui i decreti dirigenziali non generali … http://goo.gl/ML2Oct

I decreti del Dipartimento regionale delle Autonomie locali – http://goo.gl/FvleFb

I decreti dell’Ufficio per l’attività di coordinamento dei sistemi informativi regionali e l’attività informatica della Regione e delle pubbliche amministrazioni regionali – http://goo.gl/d49Uz0

  • I decreti dell’Assessore regionale per le Infrastrutture e la Mobilità – Non siamo riusciti a trovarli

I decreti del Dipartimento regionale delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti – Non siamo riusciti a trovarli

I decreti del Dipartimento regionale tecnico – http://goo.gl/aPVNPH

I decreti dell’Ufficio Speciale di Coordinamento delle attività tecniche e di vigilanza sulle Opere Pubbliche – Non siamo riusciti a trovarli

  • I decreti dell’Assessore regionale DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE – http://goo.gl/Wvxbe5

I decreti presidenziali di competenza dell’Assessorato regionale DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE – http://goo.gl/yVyHZz

I decreti del Dipartimento regionale DELL’ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE – http://goo.gl/MxG4zV (zippano più decreti in un unico file … appesantiscono lo scarico dei file e non danno alcuna informazione sul contenuto dei decreti)

  • I decreti dell’Assessore regionale dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea – quelli di competenza del Dipartimento regionale agricoltura – http://goo.gl/3Mi2vq e quelli di competenza del Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea http://goo.gl/Kc8q6B

I decreti del Dipartimento regionale agricoltura – http://goo.gl/igEAHQ

I decreti del Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale – http://goo.gl/mB3oNr (zippano più decreti in un unico file … appesantiscono lo scarico dei file e non danno alcuna informazione sul contenuto dei decreti)

I decreti del Dipartimento regionale della Pesca Mediterranea – http://goo.gl/dxIpPM

  • I decreti dell’Assessore Regionale della Salute – sia quelli di competenza del Dipartimento regionale per la Pianificazione Strategica sia quelli di competenza del Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico http://goo.gl/tXoqLa

I decreti del Dipartimento regionale per la Pianificazione Strategica – http://goo.gl/wZ3Qv3

I decreti del Dipartimento per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico – http://goo.gl/9S8ISV

I decreti del Dipartimento regionale dell’ambiente – http://goo.gl/Q9Yplv – quelli presidenziali di competenza del dipartimento http://goo.gl/2aQbK6 – quelli assessoriali di competenza del dipartimento http://goo.gl/CJNyB8

I decreti del Dipartimento regionale dell’urbanistica – http://goo.gl/Eav0Q9 – quelli presidenziali di competenza del dipartimento … http://goo.gl/zRwvEu … – quelli assessoriali di competenza del dipartimento http://goo.gl/g3QBHN

I decreti del Comando del Corpo forestale – http://goo.gl/3kZYGM

  • I decreti dell’Assessore regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo – Non siamo riusciti a trovarli

I decreti del Dipartimento regionale del Turismo – http://goo.gl/O8v32B

Infine un dubbio che è venuto fuori realizzando questa “ricerca”.

Quale è il valore legale degli atti pubblicati ai sensi dell’articolo 68 della legge regionale 21 del 2014 alla luce del comma 3 dell’articolo 12 della legge regionale 11 del 2011 (in appresso riportata)?

“LEGGE 5 aprile 2011, n. 5. Disposizioni per la trasparenza, la semplificazione, l’efficienza, l’informatizzazione della pubblica amministrazione e l’agevolazione delle iniziative economiche. Disposizioni per il contrasto alla corruzione ed alla criminalità organizzata di stampo mafioso. Disposizioni per il riordino e la semplificazione della legislazione regionale”

“Art. 12. Trasparenza e pubblicità degli atti”

“1. I soggetti di cui all’articolo 1 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 10 e successive modifiche ed integrazioni sono tenuti, nell’utilizzo delle risorse dei Fondi strutturali dell’Unione europea e del Fondo per le aree sottoutilizzate loro assegnate, ad applicare le modalità e le procedure definite dal decreto previsto dall’articolo 14 della legge 18 giugno 2009, n. 69 e successive modifiche ed integrazioni.”

“2. I soggetti di cui all’articolo 1 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 10 e successive modifiche ed integrazioni si adeguano alle disposizioni di cui agli articoli 21, 23 e 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69, relative agli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale.”

“3. Tutti gli atti della pubblica amministrazione sono pubblici ed assumono valore legale dal momento del loro inserimento nei siti telematici degli enti, a tal fine opportunamente pubblicizzati.”

“4. Non sono soggetti a pubblicazione gli atti intermedi di un procedimento in corso, la cui conoscenza possa danneggiare le parti.”

“5. Con decreto del Presidente della Regione, su proposta dell’Assessore regionale per le autonomie locali e la funzione pubblica, sono stabilite le modalità di pubblicazione degli atti previsti dal comma 2 dell’articolo 32 della legge 18 giugno 2009, n. 69, nonché la data a partire dalla quale per tali atti la pubblicazione effettuata in forma cartacea non ha più effetto di pubblicità legale.”

“6. I soggetti di cui all’articolo 1 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 10 e successive modifiche ed integrazioni individuano, nei propri siti web, un’area nella quale sono inseriti il bilancio, la spesa per il personale, la ripartizione del fondo in materia di retribuzione accessoria, il peso degli aggregati di spesa sul totale, i curricula dei soggetti esterni alla pubblica amministrazione che abbiano incarichi di consulenza o di direzione di uffici, di servizi o di dipartimenti.”

“7. I soggetti di cui all’articolo 1 della legge regionale 30 aprile 1991, n. 10 e successive modifiche ed integrazioni, conformandosi a disposizioni regolamentari da emanarsi, previa delibera della Giunta regionale, su proposta dell’Assessore regionale per le autonomie locali e la funzione pubblica, entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, hanno l’obbligo di rendere pubblici sui propri siti web, con collegamenti ipertestuali adeguati e con accessibilità diretta dalla pagina iniziale, tutte le unità organizzative comunque denominate con la precisazione analitica delle rispettive competenze. Hanno, altresì, l’obbligo di rendere disponibili, anche attraverso i propri siti web, i moduli ed i formulari necessari alla presentazione delle istanze, delle dichiarazioni sostitutive di certificazioni e dell’atto di notorietà nonché l’elenco della documentazione da presentare o da trasmettere insieme all’istanza, con l’indicazione dei casi in cui si applica la disciplina relativa al silenzio-assenso e alla segnalazione certificata di inizio di attività, precisandone i tempi e gli effetti.”

Condividi

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi