Regioniamo Sicilia! il programma, del 24.04.2016, domenica

24 Aprile 2016 in Ci aiutate?, Prima Pagina

Regioniamo Sicilia Banner

Care amiche, cari amici,

siete stati veramente pazienti. Pazienti perché sembra che restiamo amici nonostante io sia diventato più insistente di un accattone di Nuova Delhi fuori dai grandi alberghi per turisti, nel chiedervi una donazione per Regioniamo Sicilia!

Pazienti perché vi abbiamo parlato di una manifestazione (Regioniamo Sicilia!) e di un programma della manifestazione che ancora non vi abbiamo fatto conoscere.

La vostra attesa è terminata. Abbiamo il programma. Naturalmente i programmi sono fatti per essere cambiati, ma quello che qui vi propongo e molto vicino a quello che sarà Regioniamo Sicilia!

Questa è una anticipazione, quello “ufficiale” lo sta definendo Beppe Trapani … io non ho resistito a voler socializzare il contenuto. Come vedrete c’è ancora spazio per alcuni eventi che vorrete proporre … il villaggio è a vostra disposizione e ne potremo parlare fino all’ultimo … anche nei giorni della “Non Festa”.

Che dirvi … buona lettura

Luparello Paolo 02

Regioniamo Sicilia! La Non Festa dei dipendenti della Regione Siciliana

Cantieri Culturali alla Zisa,

Palermo, 6 – 7 e 8 maggio 2016, da venerdì a domenica

(venerdì, dalle 16,00 alle 23,30; sabato e domenica, dalle ore 9,30 alle 23,30)

Il programma della manifestazione

“Regioniamo Sicilia!” è una manifestazione non istituzionale nell’ambito della quale i dipendenti e gli ex dipendenti della Regione Siciliana, e non solo, mettono in mostra i propri talenti extra lavorativi ma anche professionali.

Un modo per ricordare la ricorrenza del 70esimo anniversario dell’Autonomia Regionale Siciliana.

In una tre giorni realizzata presso i Cantieri Culturali alla Zisa messi a disposizione dell’Amministrazione del Comune di Palermo verranno realizzati oltre 100 eventi dei quali saranno protagonisti dipendenti, ex dipendenti della Regione Siciliana.

Ogni evento consisterà in un incontro nel corso del quale ogni protagonista parlerà di sé e del proprio impegno letterario, o artistico, o sportivo, o sociale o eno-gastronomico, ma anche di quello che forse non si sa di alcuni uffici della Regione Siciliana e si parlerà anche de “La Regione che vorrei” … un Ente Regione che funziona e che serve alla Sicilia e ai siciliani.

Ai Cantieri Culturali alla Zisa verranno allestiti tutti gli spazi che sono stati autorizzati dall’Amministrazione Comunale e che consistono:

nel cinema De Seta, capace di ospitare circa 300 posti a sedere

nel ridotto del De Seta, capace di ospitare circa 60 posti a sedere

in 4 botteghe, capaci ciascuna di ospitare circa 20 posti a sedere

a questi spazi chiusi se ne aggiungeranno tre all’aperto consistenti

Spazio aperto 10×10: una pedana di 10 m x 10 m, coperta parzialmente da ombrelloni, nella quale verranno realizzate tavole rotonde, seminari ed esibizioni, e che ospiterà 80 posti a sedere.

Spazio aperto 6×6: una pedana di 6 m x 6 m, destinata a ospitare lo spazio bambini e sulla quale sarà installato un gonfiabile; lo spazio sarà organizzato dalla Associazione Crescere iniseme che avrà cura di accogliere e animare i bambini da 4 a 10 anni.

Spazio aperto 4×4: una pedana di 4 m x 4 m, destinata a ospitare interventi estemporanei dei protagonisti dell’ultimo momento, da concordare con l’organizzazione, … una sorta di angolo dell’oratore.

Gli spazi e i locali dei Cantieri messi a disposizione dal Comune di Palermo si trasformeranno per i tre giorni della manifestazione nel “villaggio” di Regioniamo Sicilia!”

Intrattenimento all’aperto

Gli eventi di “Regioniamo Sicilia!” non si svolgeranno soltanto nelle location allestite, ma anche per i viali del “villaggio”.

Il 6 maggio 2016, venerdi

Ore 16,00, una banda musicale intonerà alcuni inni (Inno nazionale, Inno alla gioia, Inno della Regione Siciliana). Si è in attesa di conferma dalla banda del Comando Corpo Forestale della Regione Siciliana, ma in alternativa gli inni saranno realizzati da un altro gruppo musicale.

Il 7 maggio 2016, sabato

A partire dalle ore 16,00, Wind Ensemble con Guido Pitti, Giovanni Messina, A. Cirafisi, P. Sciurba, Ninni Romeo eseguiranno un flash mob per i viali dei Cantieri

L’8 maggio 2016, domenica

Ore 10,30, Concerto della Banda musicale di Ficarazzi, con sfilata finale

A partire dalle ore 16,30, Giovanni Messina e Guido Pitti effettueranno delle incursioni musicali estemporanee con trombone e tromba negli spazi aperti del villaggio (flash mob)

Spazio bambini

L’associazione “Crescere insieme” di Salvatore Sposito allestirà una zona di accoglienza e animazione per i più piccoli e che offrirà il proprio servizio in tutti e tre giorni di Regioniamo Sicilia! Dalle ore 16,00 alle 20,00 di tutti i pomeriggi e dalle 10,00 alle ore 13,00 delle mattine del sabato e della domenica.

Sempre all’aperto, nello spazio bambini, si svolgerà il “Laboratorio per bambini” filastrocche da “Ponte Ponente Ponte Pi” di Sara Favarò

Il cinema De Seta

Il cinema De Seta ospiterà tre eventi non stop durante i quali si alterneranno performance artistiche e culturali dei diversi protagonisti.

“Regioniamo Sicilia Non Stop” del 6 maggio 2016 (16,00-23,30)

16,00-17,00 – “Presentazione di Regioniamo Sicilia”, a cura di Paolo Luparello e Beppe Trapani

17,00-18,30 – “Quale Regione per quale Sicilia”, modera Paolo Luparello

“Dal bicentenario della soppressione del Regno di Sicilia al nuovo concetto di identità regionale” a cura di Claudio Paterna

“Il piano dell’autonomia: Programmazione e sviluppo regionale 1950-2020 – Quale Piano…per quale Sicilia?” a cura di Francesco Grimaldi,

a seguire interventi del pubblico

18,30-19,30 – I protagonisti di Regioniamo Sicilia!, conduce Totò Caltagirone

19,30-20,30 – “Performance mix youtube” di Salvo Cuccia e Camillo Amalfi

21,00-23,30 – “Performance musicali made in Regione Siciliana”, conduce Totò Caltagirone,

MUSICA ETNICA – MURRA con RAFFAELE MESSINA

IL LINGUAGGIO DEI SEGNI con MANUEL CUSINTINO

BLUES-COUNTRY MUSIC con NINO CELICOLA

Gruppo “ THE M.E.F.” con Manuel CUSINTINO e Vince ALBAMONTE Tributo ai PINK FLOYD

PERFORMANCE ITALIANA brani musica pop, brasiliana, rivisited in jazz

Gruppo Rock – CROSSROAD

 

“Regioniamo Sicilia Non Stop” del 7 maggio 2016 (10,00-23,30)

 

10,00-11,30 – I protagonisti di Regioniamo Sicilia! L’impegno sociale, conduce Totò Caltagirone

 

11,30-13,00 – I protagonisti di Regioniamo Sicilia! Sport e tempo libero, conduce Totò Caltagirone

 

16,00-18,00 – Spazio cultura … incontriamo gli autori, conduce Nicola Macaione

 

 

18,00-19,30 – Rassegna di cinema itinerante, a cura di Beppe Manno

 

Lo Sposalizio, un matrimonio siciliano di Francesco Lama, con Tony Sperandeo, Emanuele Filberto di Savoia, presentato al Film Fest di Taormina 2012 (corto girato a Castelbuono), omaggio al cinema di Pietro Germi, per avere dato un’impronta di sicilianità nei suoi lavori, un focus sull’entroterra siciliano negli anni;

 

Un amato funerale di Luca Murri, corto girato a Nicosia con Giorgio Colangeli, Milena Vukotic migliore attrice protagonista al Corto Tendenza di Barcellona P.G e la fotografia di Daniele Ciprì;

 

L’albero di Giuda di Vito Cardaci, film-doc premiato a Bari Film Fest 2014 col premio de Seta.

 

19,30-20,30 – I protagonisti di Regioniamo Sicilia!, conduce Totò Caltagirone

 

21,00-23,30 – “Performance musicali made in Regione Siciliana”, conduce Totò Caltagirone

Gruppo Rock – “JESUS’ SONS BAND”

“WALTER CATANIA BAND” – spettacolo musicale “I am here”, musica fusion

Gruppo Rock – “FLOWERSTONE” – tribute ai LED ZEPPELIN

 

 

“Regioniamo Sicilia Non Stop” dell’ 8 maggio 2016 (10,00-23,30)

 

10,00-11,30 – Proiezione di “Oltre Selinunte” di Salvo Cuccia, con Sebastiano Tusa

 

11,30-12,00 – Spazio ai partner di Regioniamo Sicilia!, conduce Totò Caltagirone, ospiti Manuele Cirà, Gaspare Catania, Fabiola Ferracane, e altri

 

12,00-13,30 – La Soprintendenza del mare della Regione Siciliana, con Sebastiano Tusa, nell’ambito di “Quello che forse non si sa della Regione Siciliana”

 

16,00-19,30 – Sicilianamente, il concorso, con Gaetano Basile, Sarà Favarò, Beppe Trapani

 

19,30-20,30 – I protagonisti di Regioniamo Sicilia!, conduce Totò Caltagirone

 

21,00-23,30 – “Performance musicali made in Regione Siciliana”, conduce Totò Caltagirone

Orchestra “SICILY DANCE” – latino americano

Gruppo “ THE M.E.F.” con Manuel CUSINTINO e Vince ALBAMONTE Tributo ai PINK FLOYD

Gruppo Rock – “CROSSROAD”

 

 

Il ridotto del De Seta

Il ridotto del De Seta ospiterà l’esposizione delle opere di:

le sculture di Adriana Tomasello

La cupola/Illustramente di Maranto

ospiterà inoltre alcuni eventi che per la loro realizzazione si adattano alla location del ridotto

 

Le botteghe dei cantieri

Venerdì 6 maggio 2016

Bottega 3

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con Giacomo Manzo, enologo – Approccio alla degustazione. Il «Vino», il principe della tavola

18,30-19,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

21,00-23,00 – “Apertura a strappo”, con Adele Musso – interviene Angelo Li Muli

Bottega 4

16,30-17,30 – Spazio cultura – Incontro con Penna, di Nicola Macaione

17,30-18,30 – Spazio cultura – Incontro con Scorciapino, di Nicola Macaione

18,30-19,30 – Spazio cultura – Incontro con Colajanni, di Nicola Macaione

21,00-23,00 – Esposizione libri

Bottega 5

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

18,30-19,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

21,00-23,00 – Esposizione opere dei protagonisti

Bottega 6

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Jazz Session, con Fabio Nicosia

18,30-19,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

21,00-23,00 – “Apertura a strappo”, con Adele Musso – interviene Angelo Li Muli

 

Sabato 7 maggio 2016

Bottega 3

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

18,30-19,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

21,00-23,00 – “Apertura a strappo”, con Adele Musso – interviene G.Scifo (“A-Mors”)

Bottega 4

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – “Indagini archeologiche nella Villa romana di Gerace (Enna)”, Carmela Bonanno, saranno in esposizione alcune pubblicazioni e un poster sugli scavi a Nord della Villa romana del Casale di Piazza Armerina.

16,30-17,30 – Spazio cultura – Incontro con Palazzo, di Nicola Macaione

17,30-18,30 – Spazio cultura – Incontro con Tusa, di Nicola Macaione

18,30-19,30 – Spazio cultura – Incontro con Noto, di Nicola Macaione

21,00-23,00 – Esposizione libri

Bottega 5

10,00-11,00 – Ustica casa del re, con Sara Favarò, G.Giarraffa, E.Rinella, e con A.Licciardi. Sindaco di Ustica

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

18,30-19,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

21,00-23,00 – Esposizione opere dei protagonisti

Bottega 6

10,00-11,00 – C’era una volta l’assistenza tecnica pubblica in agricoltura, con G.Bivona e N.Sutera, nell’ambito di “La Regione che vorrei”

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

18,30-19,30 – Vela e mare, con Roberto Tornatore

21,00-23,00 – “Apertura a strappo”, con Adele Musso – interviene Angelo Li Muli

Domenica 8 maggio 2016

Bottega 3

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Jazz Session, con Fabio Nicosia

18,30-19,30 – Quelli che corrono … obiettivo 100 km, con Luigi Colajanni, Filippo Castiglia e Paolo Luparello

21,00-23,00 – “Apertura a strappo”, con Adele Musso – interviene G.Di Paola

Bottega 4

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Spazio cultura – Incontro con Valenti, di Nicola Macaione

17,30-18,30 – Spazio cultura – Incontro con Di Prima, di Nicola Macaione

18,30-19,30 – Spazio cultura – Incontro con Cangemi, di Nicola Macaione

21,00-23,00 – Esposizione libri

Bottega 5

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

18,30-20,30 – Lezioni di tango, con A.Abbate, S.Miano, F.Grado,

21,00-23,00 – Esposizione opere dei protagonisti

Bottega 6

10,00-11,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

11,00-12,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

12,00-13,00 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

16,30-17,30 – Incontro con i protagonisti ed esposizione delle loro opere

17,30-18,30 – Jazz Session, con Fabio Nicosia

18,30-19,30 – Violino e piano, con S.Di Lorenzo

20,00-21,00 – Soft cool jazz, con Benfante-Laudicina-Macaluso Trio e con Paolo Chiapparrone Quartet

21,00-23,00 – Esposizione opere dei protagonisti

 

 

Spazio aperto 10×10

Venerdì, 6 maggio 2016 (16,00-23,30)

 

16,00-17,30 – “Regioniamo Sicilia!” … riflessioni dei protagonisti sulla propria esperienza extralavorativa

 

17,30-18,30 – “Regioniamo Sicilia!” … riflessioni dei protagonisti sulla propria esperienza extralavorativa

 

19,00-20,00 Esibizione dell’Associazione Anziani Sempregiovani (balli latino americano) e della Compagnia Nazionale Danza Storica con gli abiti dell’800

 

21,00-23,30 – Chiacchiere sotto le stelle, con Piero Passante – si ascolta un po’ di musica in diffusione e gli ospiti del villaggio racconteranno qualcosa di se

 

Sabato, 7 maggio 2016 (10,00-23,30)

 

10,00-11,30 “Quale Regione per quale Sicilia … i Beni culturali siciliani”, modera Paolo Luparello, ospiti Carmela Bonanno, Salvo Cuccia, Pierantonio Passante, Sebastiano Tusa, nell’ambito di “La Regione che vorrei”

 

11,30-13,00 Tommaso Gioietta – “Sportello d’Ascolto per il Benessere e la valorizzazione del Potenziale dei dipendenti della P.A” nell’ambito di “Quello che forse non si sa della Regione Siciliana”

 

16,00-18,00 “Quale Regione per quale Sicilia … riflessioni sul capitale umano”, modera Nicola Macaione, con Claudio De Mattei, Tommaso Gioietta, Paolo Luparello, nell’ambito di “La Regione che vorrei”

 

18,00-20,00 L’esperienza dell’albo dei formatori interni, Nino Cangemi, nell’ambito di “Quello che forse non si sa della Regione Siciliana”

 

21,00-23,30 – Chiacchiere sotto le stelle, con Piero Passante – si ascolta un po’ di musica in diffusione e gli ospiti del villaggio racconteranno qualcosa di se

 

Domenica, 8 maggio 2016 (10,00-23,30)

 

10,00-12,00 – “Regioniamo Sicilia!” … riflessioni dei protagonisti sulla propria esperienza extralavorativa

 

12,00-13,00 – “Regioniamo Sicilia!” … riflessioni dei protagonisti sulla propria esperienza extralavorativa

 

16,00-18,00 – “Regioniamo Sicilia!” … riflessioni dei protagonisti sulla propria esperienza extralavorativa

 

18,00-19,00 – “Esibizione di DANZE ORIENTALI – Danza del Ventre” – con Stefania Rao

Intermezzi Musicali con ROSARIA CACIOPPO (canta con basi musicali fra un cambio di abiti e l’altro)

 

19,30-20,30 – Storia di un’idea … Regioniamo Sicilia, con Beppe Trapani, Paolo Luparello, e altri

 

21,00-23,30 – Chiacchiere sotto le stelle, con Piero Passante – si ascolta un po’ di musica in diffusione e gli ospiti del villaggio racconteranno qualcosa di se

 

 

Spazio cultura di Nicola Macaione a Regioniamo Sicilia

Presso una delle botteghe sarà realizzato “Spazio cultura” di Nicola Macaione.

A Spazio cultura saranno esposti i libri degli autori protagonisti di Regioniamo Sicilia ma saranno anche esposte alcune opere realizzate dagli uffici della Regione Siciliana oltre che poster e locandine della Regione.

Nicola Macaione curerà la presentazione dei libri di diversi autori “regionali” presso Spazio cultura ma anche in altri siti del villaggio.

Tra i protagonisti Antonio Noto, Antonino Cangemi, Luigi Colajanni, Pino Scorciapino, Sebastiano Tusa, Sara Favarò, Francesco Palazzo, Rocco Provenza, Francesco Valenti , Aldo Penna,

 

 

L’elenco dei protagonisti … in progress

Albamonte Vince, musica

Ania Gaetano Nestor, poeta

AperturaaStrappo, il blog

Artale Castrenze, immagini e riflessioni

Battaglia Marisa, pittrice

Benfante Ludovico, musica “Performance italiana”, con Gigi Lodato, Gianni Basile e Franco Messina

Bivona Giuseppe, Ex Direttore del Campo Sperimentale Carboj, ed ex Direttore generale dell’Ente di Sviluppo Agricolo, agronomo, giornalista,

Bonanno Carmela, archeologa

Cacioppo Rosaria, cantante

Caltagirone Totò, speaker della manifestazione

Cangemi Antonino, scrittore e altro ancora

Catania Walter, musica “I am here”

Chiapparrone Paolo, armonica

Chiarello Rosa Maria, poeta

Colajanni Luigi, scrittore

Cucchiara Giovanni, pittore

Cuccia Salvo, regista

Cusintino Manuel, musica

Di Caro Andrea, fotografia

Di Lorenzo Salvo, musicista

Favarò Sara, scrittrice

Fortezza Renato, “Sempregiovani” danza e altro

Gioietta Tommaso, psicologo

Grimaldi Francesco, architetto con il pallino della programmazione

Gucciardi Baldo, personaggio televisivo, campione di “Passaparola”

Li Muli Angelo, scrive poesie

Luparello Paolo, ideatore di Regioniamo Sicilia!, sportivo, libero pensatore

Maccarrone Rita, interprete di poesie e brani

Manno Beppe, cinefilo

Mantione Giuseppe, musica, Jesus Sons Band

Manzo Giacomo Alberto, enologo

Musso Adele, poesia e pittura e non solo

Nicosia Fabio, jazz

Noto Antonio, scrittore

Palagonia Aldo, fotografia

Palazzo Francesco, pubblicista e scrittore

Passante Piero, speaker

Paterna Claudio, saggista e scrittore

Pitti Guido, musicista

Presti Mimmo, musica rock con i CrossRoad, con Gaetano Grasso e Michele Buffa

Provenza Rocco wife, scrittrice,

Puma Piera, danza e costumi

Rao Stefania, danza

Scorciapino Pino, pubblicista e scrittore,

Sutera Nino, Funzionario dell’Assessorato all’Agricoltura Divulgatore Agricolo, relatore a tantissimi iniziative divulgative ed informative, profondo conoscitore delle dinamiche di sviluppo locale,

Tomasello Adriana, scultrice

Tornatore Roberto, velista, Lega Navale Italiana “Palermo Centro”

Trapani Beppe, direttore artistico di Regioniamo Sicilia, ideatore di SicilianamenteTusa Sebastiano, archeologo

Valenti Francesco figlia, scrittrice

 

Musica

La Banda di Ficarazzi

La Banda musicale del Comando Corpo Forestale della Regione (da confermare)

“Fabio Nicosia Session – Jazz”

Renato Fortezza e la sua Associazione “Anziani sempre giovani”

Gruppo Rock – Mimmo Presti – Musica Rock

Salvo Di Lorenzo – Concerto per Violino e piano

Gruppo Orchestra “Sicily Dance” – musiche latinoamericano

“Walter Catania Band” – spettacolo musicale “I am here”, musica fusion

Jesus’Sons di Giuseppe Mantione

“Performance Italiana”  – brani musica pop, brasiliana, rivisited in jazz, con particolare attenzione agli arrangiamenti di musica italiana dagli anni 70. Gianni Basile (batteria), Franco Messina (Basso, Vocalist), Vico Benfante (Chitarra), Gigi Lodato (Tastiera)

Benfante – Laudicina – Macaluso TRIO – With respect to Nat. – Ludovico Benfante, chitarra, Lorenzo Laudicina, chitarra, Antonio Macaluso, voce – due chitarre, una voce. Si inseguono, si lasciano e si riprendono su armonie raffinate e ricercate. Si scambiano i ruoli: la voce si fa strumento e le chitarre si fanno voce. Standard jazz (con un esplicito riferimento a Nat King Cole), grandi classici della bossa nova e un omaggio alla musica italiana d’autore. La libertà di interpretazione, intesa nel senso più esteso del termine, è la caratteristica principale del progetto. Niente è dato per scontato se non la passione di cantare e suonare dei tre musicisti. Se è compatibile con il programma vorremmo dare la nostra adesione per sabato 7 alle 19,00 possibilmente in un padiglione più ristretto del cinema De seta oppure, in un bar se previsto. In apertura presenteremo qualche brano con Paolo Chiapparrone all’armonica

Messina Raffaele, Murra, cantante, musica etnica

 

 

Presenze al villaggio

Associazione AFAP

Associazione AILA

Museo del mare

Emergency

Associazione “CRESCERE INSIEME” ONLUS (animazione bambini)

Gaetano Catania – moviemaker

Manuele Cirà – moviemaker

Fabiola Ferracane – fotografia

 Locandina qcode