La Sicilia legifera, del 28.03.2015, sabato

Marzo 28, 2015 in News istituzionali

LEGGE 20 marzo 2015, n. 5. Tutela e valorizzazione del patrimonio storico­culturale della Prima guerra mondiale ed interventi per la promozione delle celebrazioni del centenario dell’inizio del conflitto.

LEGGE 20 marzo 2015, n. 6. Norme contro la discriminazione determinata dall’orientamento sessuale o dall’identità di genere. Istituzione del registro regionale delle unioni civili.

DECRETO PRESIDENZIALE 2 febbraio 2015, n. 7. Regolamento di esecuzione ed attuazione dell’art. 3, comma 6, della legge regionale 2 agosto 2013, n. 11, recante “Norme per il riconoscimento dell’albergo diffuso in Sicilia”.

I testi delle norme sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana all’indirizzo http://www.gurs.regione.sicilia.it

PALAZZO DI GIUSTIZIA

 

Una riflessione dell’amico Massimo Greco sulla sentenza della Cassazione che conferma le condanne inflitte dalla Corte dei Conti a 17 parlamentari dell’ARS, del 02.06.2014, lunedì

Giugno 2, 2014 in Post ad hoc

 

Riceviamo e volentieri segnaliamo una riflessione dell’amico Massimo Greco

 

“Servizio 118: confermata in Cassazione la condanna per danno erariale a 17 parlamentari dell’Ars”

 

( http://www.linksicilia.it/2014/05/servizio-118-confermata-in-cassazione-la-condanna-per-danno-erariale-a-17-parlamentari-dellars/ )

 

Se un tempo l’impegno in politica era notoriamente più gratificante e ben remunerato, da qualche anno la scelta di entrare in campo nell’arena delle istituzioni pubbliche, ancorché attraverso un’investitura popolare, fa riflettere sempre più. Non solo perché compensi, benefit e indennità di amministratori locali e di parlamentari sono stati ridotti all’insegna dell’antipolitica, così come sono stati ridotti sensibilmente gli spazi di discrezionalità prima riconosciuti ai gruppi politici dotati di budget, ma soprattutto perché il controllo dell’Autorità Giudiziaria è diventato sempre più incisivo (…)

 

MASSIMO-GRECO-350

News istituzionali, del 27.02.2014, giovedì

Febbraio 27, 2014 in Newsletter

  • Periodico telematico Regioni.it n. 2447 – giovedì 27 febbraio 2014

  • Newsletter n. 116/2014 del 27-02-2014 – Ars, lavori d’Aula rinviati a martedì 4 marzo 2014 (h.16) Leggi il resto di questa voce →

Noi non c’entriamo nulla!, del 16.10.2013, mercoledì

Ottobre 16, 2013 in Noi siamo diversi

I quotidiani on line siciliani, e non solo, riportano oggi queste due notizie relative a due situazioni distanti anni luce l’una dall’altra ma che per noi dipendenti regionali rischiano come al solito di attirarci una buona dose di antipatia e di livore.

In entrambe le notizie i dipendenti regionali non c’entrano assolutamente nulla ma leggendo un titolo come questo … Incendio divampato per negligenza Condannato forestale a risarcire … pensate forse che i lettori distinguano immediatamente che in questo caso il “forestale” non è un appartenente al Corpo forestale della Regione ma uno degli oltre 20 mila “operai forestali” che ogni anno ci costano centinaia di milioni di euro per “manutenere” i boschi dell’Isola e per “salvaguardarli” dagli incendi? Si sarà trattato di una esigenza di brevità del titolo o di voler tirare sempre in mezzo i dipendenti della Regione?

L’altra notizia è relativa ai nostri “cugini” dell’Assemblea regionale siciliana. E’ noto che il trattamento economico dei dipendenti dell’ARS è agganciato a quello del Senato della Repubblica, ma ogni volta che si verifica un episodio del genere … Sicilia, segretario Ars in pensione a 57 anni: buona uscita da 1 milione e mezzo … prima o poi veniamo tirati in ballo anche noi regionali che nell’immaginario siciliano non siamo secondi a nessuno e quindi chissà quali emolumenti percepiamo in tanti penseranno … e “a matola” i nostri redditi sono pubblicati sui siti istituzionali!

Nel merito della notizia comunque ritengo davvero scandaloso che qualche mente fertile e furba a Palermo o a Roma possa aver ideato un sistema per cui a un pubblico dipendente si possano erogare simili emolumenti! Tutti conosciamo i famosi “diritti quesiti” che la Corte Costituzionale difende a spada tratta (anche se in presenza di un piccolo conflitto di interessi … come si fa a segare il ramo sul quale si sta seduti?) ma di fronte allo stato della finanza pubblica come si fa a non essere presi da un normale rigurgito di “buona gestione”?

Se in una famiglia si riducono le entrate, il capo famiglia permetterà che tutti i componenti del nucleo possano continuare a spendere in beni voluttuari quando non si hanno più i soldi per le bollette dell’energia elettrica e del gas … per non parlare del vitto?

Ma la cosa simpatica è che i presidenti dell’ARS si stupiscono!

Anzichè stupirsi riconducano il costo del personale a livelli più ragionevoli … il mondo del lavoro, specialmente quello privato, aspetta a braccia aperte certi “campioni”!

Noi siamo diversi, del 08.08.2013, giovedì

Agosto 8, 2013 in Noi siamo diversi

 

  1. L’Ars chiude per ferie: un vero e proprio scandalo …chi può permettersi, oggi come oggi, di interrompere il proprio “lavoro” così a lungo?  

  2. Crocetta, Sciascia e l’antimafia di carta … c’è modo e modo per fare e dire le cose … e il Crocetta “conferenziere” non ne azzecca una!   

  3. Il deputato chiama i carabinieri: “Nullafacenti alla Regione” … che un deputato si occupi delle IPAB e di quanto queste possano fare per i meno fortunati è certamente positivo. Meno positivo è volersi fare pubblicità in questo modo. Sarebbe interessante capire quali numeri il deputato “pentastellato” ha chiamato e se, dato il ruolo, ha anche chiamato gli uffici dell’assessore o del dirigente generale. Siamo certi che la dott.ssa Bullara, dg del dipartimento, sarà in grado di fornire tutte le delucidazioni del caso … anche ai Carabinieri …. ma non bastava la denuncia a Crocetta?

News istituzionali, del 04.07.2013, giovedì

Luglio 4, 2013 in News istituzionali

 

Noi siamo diversi, del 03.07.2013, mercoledì

Luglio 3, 2013 in Noi siamo diversi

 

  1. Lo “scandalo” del call center Ars, monumento allo spreco
  2. Spartizione di appalti pubblici a Favara Chiesto il carcere per 34 indagati
  3. Regioni: rimborsi consiglieri Campania, 53 indagati … Gdf in Regione, indagati 57 consiglieri “Rimborsati anche i giocattoli coi soldi pubblici”  … ma quanto ci costano!
  4. Timbrava il cartellino e se ne andava Denunciata funzionaria del Comune … chissà cosa ne dirà la stampa!

 

Cronache dal Governo, del 02.07.2013, martedì

Luglio 3, 2013 in Cronache dal Governo

  1. Fondi Ue, c’è il calendario I dirigenti dovranno rispettarlo … e questa sarebbe la rivoluzione? E se dessimo una settimana di tempo al presidente per contrattualizzare le centinaia di dirigenti senza contratto? E se dessimo 3 giorni di tempo al commissario dell’Aran Sicilia per distribuire le risorse del Famp del 2013? E se dessimo 15 giorni tempo ai dirigenti generali per chiudere la valutazione del personale regionale per il 2012? Riguardo al calendario del presidente … che dire … ma sa di cosa parla? Purtroppo ci sembra di no!
  2. Sanità, test online per gli aspiranti manager? No del governo a nucleare, eolico e Muos … ma perchè non si fa così anche per i dirigenti generali della Regione e per ogni altro incarico manageriale?
  3. In aula manca il governo, mozioni congelate da un mese … assenteismo o cos’altro?
  4. Programmazione deludente Molti reparti a rischio chiusura” … pure questo deve fare il Governo?
  5. “Lo stipendio dei deputati scenderà a 5.500 euro” … ma non sono ancora tanti? Che ne pensano i pentastellati?
  6. L’Assostampa e l’Ordine: “Crocetta rispetti le leggi” … loro lo accusano e lui … Crocetta e l’ufficio stampa: “E’ tutto pronto” … strano personaggio il nostro presidente … per valutare un dirigente generale gli bastano poche settimane, anche meno, per un giornalista si concede almeno un anno!
  7. La Cgil incalza Crocetta: “Sblocchi il Piano Giovani” … anche i compagni della Cgil ci si mettono … il presidente non ha pace!
  8. Sanità, salvi duemila contratti a termine … ma qualche bravo giornalista non è in grado di fare una inchiesta seria sul personale della sanità? O si può parlar male soltanto dei regionali? La sanità siciliana è infatti un vanto in ogni ordine e grado … vero?
  9. “Palermo bella, musei cari e malgestiti” Su TripAdvisor la lista nera dei turisti … ma qualcuno li legge questi articoli? Soprattutto dirigenti e sindacati dei beni culturali hanno contezza di queste “valutazioni”?

 

News istituzionali, del 26.06.2013, mercoledì

Giugno 27, 2013 in News istituzionali

 

  • Una selezione dalla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 147 del 25 giugno 2013

  • Newsletter eGov n. 24 del 26 giugno 2013

  • Newsletter ARS n. 48/2013 del 26-06-2013

  • PROMO P.A. Fondazione – Newsletter 26 giugno 2013

  • PA.net – novità mercoledì 26 giugno 2013 Leggi il resto di questa voce →

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi