Il progetto “La Regione che vorrei” è partito … partecipa anche tu!, del 29.09.2014, lunedì

30 Settembre 2014 in Noi la pensiamo così, Prima Pagina

Oggi pomeriggio abbiamo cominciato a parlare di politica. Insieme a poche amiche e amici ci siamo riuniti in una caffetteria palermitana e abbiamo cominciato a confrontarci sulle ragioni del percorso politico che ci accingiamo a intraprendere. Siamo perfettamente consci del fatto che non sarà facile ma siamo stanchi di assistere allo spettacolo che la politica regionale da di sé. Peggio non potremo fare, quantomeno sul piano della proposta.positivo

Siamo dei cittadini che hanno maturato delle esperienze professionali di un certo rilievo e che potrebbero dedicare il proprio tempo libero alla famiglia e agli hobbies. Ma ci rendiamo conto che troppi cittadini hanno preferito non occuparsi di politica e i risultati sono che della cosa pubblica si occupano troppi carrieristi e narcisi che del bene comune non importa molto.

A noi del bene comune invece importa e vorremmo provare a proporre un progetto e una visione di Sicilia che possa dare occasioni e opportunità a chi non accetta che occasioni e opportunità debbano essere trovate lontano dalla Sicilia e che siano determinate soltanto da padrinaggi e sponsorizzazioni e non dall’esercizio legittimo di un proprio diritto.

La Sicilia non è una landa desolata. La Sicilia è una terra ricca di risorse che è stata mortificata da troppi amministratori che hanno pensato soltanto al potere e al consenso piuttosto che alla creazione di ricchezza attraverso la valorizzazione del proprio potenziale.

Ci aspetta tanto lavoro. Un lavoro fatto di analisi e di confronto, di ascolto e di dialogo, di elaborazione e di sintesi. Abbiamo tante idee e tante idee ci piacerebbe che ci venissero suggerite da chi vorrà partecipare a questo percorso.

Oggi siamo pochi. Molti preferiscono stare alla finestra e osservare quello che facciamo. Ogni momento sarà buono per farsi avanti … vi aspettiamo.

Oggi abbiamo parlato di assetto istituzionale e di fiscalità … alcuni amici approfondiranno questi temi. Speriamo che altri amici accettino di approfondire altri temi!

Lunedì prossimo sarò disponibile per un altro incontro e così tutti i lunedì a seguire fino a quando saremo pronti per un evento pubblico nel corso del quale cominceremo a presentare le prime elaborazioni.

Chi fosse interessato a partecipare agli incontri di “La Regione che vorrei” scriva a info@perchenosicilia.org