Noi siamo diversi, del 01.08.2013, giovedì

Agosto 1, 2013 in Noi siamo diversi

 

Tra gli articoli segnalati alcuni casi di incarichi eccellenti. Posto che essere parente o amico di un politico non deve essere una “diminutio” … ma non deve essere, d’altro canto, una regola per l’accesso a incarichi e posti di lavoro. Una norma “anti parentopoli” o “anti amicopoli” presenta sicuramente dei profili di incostitizonalità, ma ciò non vuol dire che non si possano imporre degli obblighi di pubblicità e di trasparenza per cui si deve dire “prima”  che ci sono degli incarichi da conferire in modo che chi possiede i requisiti si possa in maniera trasparente candidare!
  1. Eurodeputati, un assegno da 1,8 miliardi: rimborsi, indennità e super-stipendi … ma è sempre meno di quello dei parlamentari o dei senatori italiani…e anche di quanto percepiscono molti burocrati e magistrati!
  2. Falso medico chiedeva 100 € ad aborto
  3. “Io, disabile, lasciato a terra da Trenitalia: la sedia a rotelle non passa dalla porta”
  4. Riecco suo cognato. Formigoni l’ha spuntata
  5. Spariti due milioni di euro Erano donazioni al Santuario di Paola
  6. Lombardia, il leghista consulente in Regione: “Grazie al mio curriculum”
  7. Il costo del lavoro: per un pugno di euro … però siamo fatti proprio strani. Ma siamo sicuri che non ci sia un lavoro che consente di quadagnare più di 2 € all’ora? Perchè ci sono persone che accettano di lavorare per queste cifre?
  8. Falsi invalidi a Trapani Indagato il deputato Lo Sciuto
  9. D’Orsi via dall’Ato idrico, ma il figlio va a Girgenti Acque
  10. Kit chirurgici rinchiusi nell’armadio E’ giallo all’ospedale Villa Sofia
  11. Roma, la piccola casta dei vigili urbani: 3mila euro in più per sorvegliare i Palazzi