E batte sempre a mazze!, del 20.06.2013, giovedì

20 Giugno 2013 in Post ad hoc, Prima Pagina

 

Battiato: “Dissi ‘troie in Parlamento’ e mi cacciarono, ma il tempo è galantuomo” … di questo articolo troviamo interessante la risposta sul rapporto con il Presidente Crocetta. Presidente Crocetta che non finisce mai di stupire … Scandalo Regione, parla Crocetta: “Il marcio non è ancora debellato” di SARA SCARAFIA … e che torna ad attaccare la burocrazia regionale nonostante le responsabilità della politica in tutta la faccenda non siano certamente di secondo piano. Va certamente riconosciuto che un sistema di corruzione non può essere messo in piedi senza la connivenza o la “leggerezza” di chi è chiamato a occuparsi della gestione tecnico-amministrativa della cosa pubblica ma limitarsi ad accusare soltanto un frangia dei presunti colpevoli tende a confermare un certo pregiudizio e una visione di parte e funzionale a un proprio disegno che per quanto “meraviglioso” possa essere non può essere realizzato a colpi di illegittimità e sulla pelle di gente onesta e perbene.

E sul tema dicono la loro anche quelli di M5S … M5S e la questione morale: “Accuse imbarazzanti” … se Grillo avesse utilizzato i toni (che apprezziamo) di questi deputati regionali pensate che avrebbe avuto il successo che ha avuto? Finchè si è fuori dal “Palazzo” è facile sputare sentenze poi … si torna garantisti!