In Sicilia troppa trasparenza nuoce alla Costituzione, di Massimo Greco, del 08.02.2015, domenica

Febbraio 8, 2015 in Noi la pensiamo così, Prima Pagina

Qualche tempo fa avevo chiesto al nostro amico e collega, nonchè cultore del diritto, Massimo Greco una sua valutazione sulla norma regionale che dispone, pena nullità, la pubblicazione dei decreti dirigenziali entro 48 ore dalla loro adozione. Come è nel costume di Massimo ne è venuto fuori un articolo degno di nota e che spero possa essere utile ai tanti colleghi. Grazie Massimo!

In Sicilia troppa trasparenza nuoce alla Costituzione

di Massimo Greco (*)

Nella Sicilia di Pirandello – Uno, nessuno e centomila -, inutile ricordarlo, si passa quotidianamente da un eccesso all’altro. La recente elezione alla Presidenza della Repubblica del siciliano Sergio Mattarella ne rappresenta l’ennesima conferma. Ma, ahimè, le conferme arrivano puntuali anche sul versante opposto, quello delle “male fatte”. Le politiche pubbliche regionali degli ultimi anni sono infatti da annoverare in quell’ambito nebuloso e grigiastro che impregna la qualità della vita in Sicilia.MASSIMO-GRECO-350

Leggi il resto di questa voce →

Perchè no… offre i decreti della Regione “In-un-click”, n.1, del 07.10.2014, martedì

Ottobre 7, 2014 in Norme

Sicuramente sapete tutto e non abbiamo bisogno di ricordarvi i diritti di noi cittadini, ma mi sento di invitarvi a leggere questo articolo … Trasparenza, efficienza ed integrità della pubblica amministrazione  … nel quale viene bene messo in evidenza il potere che è stato dato in mano ai cittadini! Peccato che moltissimi cittadini non sanno che farsene di tutta questa trasparenza e accessibilità. Ognuno è preso dalle proprie cose e figurarsi se ha il tempo di andare a curiosare tra le “carte” degli uffici pubblici. Noi speriamo invece di incuriosirvi e di farvi nostri complici nel cercare di capire clabirintoome operano gli uffici della Regione Siciliana. Non si tratta di un modo per rompere semplicemente le scatole al prossimo, sempre che di rottura di scatole si tratti l’esercitare un proprio diritto, ma di un modo per costringere tutti a operare nel rispetto della legge e se si rispetta la legge ne beneficiano i cittadini e ne beneficiano anche i funzionari pubblici sui quali non si possono esercitare pressioni per condotte “non ortodosse” atteso il controllo dei cittadini.

Per aiutarvi a esercitare il vostro diritto di cittadini abbiamo realizzato la pagina TuttoDecreti nella quale troverete le norme di riferimento sulla pubblicazione degli atti dell’Amministrazione Regionale e soprattutto tutti i link ai siti istituzionali della Regione Siciliana nei quali vengono pubblicati i decreti ai sensi dell’articolo 68 della legge regionale 21 del 2014.

In questo primo post di una serie che illustrerà come raggiungere i siti web di tutta la Regione sui quali vengono pubblicati i decreti, vi proponiamo i link ai siti web dell’Amministrazione regionale nei quali sono pubblicati i Decreti del Presidente della Regione.

Nella parte alta di questo post, denominata “In-un-click”, troverete i link rapidi per raggiungere le sezioni indicate.

Nella parte bassa di questo post, denominata “Navigazione lenta”, troverete invece la descrizione di come arrivare ai decreti attraverso la perigliosa navigazione nei siti istituzionali della Regione. Abbiamo illustrato, in pratica, il percorso che dovrebbe fare un utente che non disponesse di “In-un-click” e nella quale abbiamo anche riportato gli indirizzi “chilometrici e immemorizzabili” che contraddistinguono il portale web della Regione Siciliana … a memento del fatto che “dalla parte del cittadino e della semplificazione mai!”.

I decreti presidenziali “In-un-click”

I decreti del Presidente della Regione sembra che non vengano pubblicati esclusivamente su pagine web intestate ai suoi uffici. Abbiamo trovato un link … http://goo.gl/R9wJte … direttamente riconducibile a una sua struttura (con un solo decreto pubblicato fino a oggi – 07.10.2014) e in alcuni siti di assessorati e di dipartimenti sono presenti delle sezioni con decreti presidenziali e precisamente:

Leggi il resto di questa voce →

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi