Decidi tu!, del 03.06.2013, lunedì

3 Giugno 2013 in Post ad hoc, Prima Pagina


perchenologo_g3L’Associazione “Perchè no…qualcosa si muove” nasce perchè noi siamo stufi di subire. Noi chi?
Noi dipendenti ed ex dipendenti della Regione Siciliana sui quali sono oramai decenni che si scaricano le critiche di tutti … anche di quei politici che “forse” qualche responsabilità ce l’hanno.
Ma tra di noi vorremmo che ci fossero anche i cittadini che vogliono interloquire con noi per avanzare proposte finalizzate a rendere i servizi della Regione più efficienti e più efficaci.
Noi vogliamo dire la nostra su tutto ciò che riguarda il nostro Ente e vorremmo dare voce a tutti coloro che hanno voglia di dire qualcosa … nel bene o nel male.
Per fare questo utilizzeremo il blog dell’Associazione per informare chi lo vorrà.
Sul blog pubblicheremo dei post su tematiche a noi care o suggerite dai visitatori o frutto dell’attività dei gruppi di lavoro che si costituiranno se ci saranno amiche e amici disposti a confrontarsi e a elaborare dei documenti di proposta o di approfondimento su temi di interesse generale.
Sul blog pubblicheremo una serie di rubriche.
  1. La frase del giorno … una citazione per un invito alla riflessione
  2. La curiosità del giorno … notizia che desta una particolare curiosità
  3. Cronache della crisi … si segnalano articoli che evidenziano, finchè durerà la crisi, lo stato di sofferenza in cui versano lavoratori, cittadini imprenditori non solo italiani
  4. Noi siamo diversi … si segnalano articoli relativi a fenomeni di corruzione, concussione e reati vari ai danni della collettività
  5. Buono a sapersi … si segnalano articoli e documenti su temi che possono essere utili per il lavoro, e non solo, su novità legislative e altro
  6. News istituzionali … si segnalano articoli e link a newsletter istituzionali
  7. Personale cercasi … si segnalano atti di interpello per il personale sia esso del comparto e della dirigenza
  8. Gli uffici propongono … si segnalano documenti, notizie e avvenimenti prodotti o organizzati dagli uffici della Regione e dintorni; gli avvenimenti andranno anche ad alimentare il calendario regionale degli eventi
  9. Lo hanno chiesto a noi … si segnalano quesiti e situazioni che sono stati portati all’attenzione dell’associazione e per le quali ci siamo attivati
  10. Noi proponiamo … si segnalano post su temi sui quali ci siamo confrontati e per i quali avanziamo delle proposte
Perchè queste rubriche?
Perchè vorremmo informare chi segue il blog su quanto ci succede attorno in modo che si possa valutare appieno l’impatto che il nostro lavoro ha sulla vita delle tante persone che direttamente o indirettamente dipendono dai servizi che i nostri uffici erogano.
A queste rubriche se ne possono aggiungere altre proposte da chi ci legge e ognuno di noi può decidere se limitarsi a leggere quanto pubblichiamo o a contribuire ad alimentare le diverse rubriche.
L’Associazione potrà andare oltre lo “sfogo” se l’attività che riuscirà a sviluppare sarà seguita da tanti colleghi, ex colleghi e cittadini che saranno interessati a ciò che riusciremo a fare.
Noi crediamo in ciò che stiamo provando a mettere in piedi e avremo più probabilità di successo se in tanti decideranno di partecipare al progetto di “Perchè no…qualcosa si muove”.
Come si partecipa al progetto?
Ci sono diversi modi.
Basta seguire il blog autonomamente. Inserite tra i preferiti del vostro browser www.perchenosicilia.org e giornalmente o quando volete scorrete i post pubblicati. Farlo non costa nulla.
Se preferite essere informati sui post che pubblichiamo sul blog potete iscrivervi alla newsletter (http://www.perchenosicilia.org/iscrizione-newsletter/) e giornalmente o settimanalmente vi invieremo una newsletter con la quale vi segnaleremo i post pubblicati. Farlo non costa nulla … il servizio è gratuito.
Se poi avete del tempo e volete contribuire ad alimentare le diverse rubriche del blog … fatelo! Inviate i vostri contributi a newsletter@perchenosicilia.org!
Poi c’è un modo ancora più concreto per aiutare “Perchè no…qualcosa si muove” … aderendo all’Associazione. L’adesione comporta il versamento di un contributo una tantum di 60 € e non comporta alcun impegno di tempo!
Ai soci dell’Associazione proveremo a fornire alcuni servizi sui quali stiamo lavorando e che dipenderanno dalle risorse che riusciremo a raccogliere.
Siamo solo all’inizio … decidi tu come vuoi contribuire al progetto di “Perchè no…qualcosa si muove”.
 
Per saperne di più sull’Associazione “Perchè no…qualcosa si muove”
Il Manifesto
Lo statuto dell’Associazione “Perchè no…qualcosa si muove” è disponibile cliccando sul link che segue Statuto definitivo 14maggio2013.doc
Per scaricare la domanda di adesione alla Associazione clicca sul link che segue Modulo di adesione AssociazionePerchenoqualcosasimuove 20maggio2013.pdf