Le riflessioni del viandante, del 25 giugno 2016, sabato

Giugno 25, 2016 in Prima Pagina, Racconti

Le riflessioni del viandante, del 25 giugno 2016, sabato

Oggi avevo deciso che avrei fatto la salita (“l’acchianata”) di Montepellegrino. Sarebbe stato un Luparello Paolo 02fuoriprogramma per questo periodo dell’anno, ma l’incendio che una decina di giorni fa ha sfregiato il monte caro ai palermitani mi aveva fatto prendere questa decisione. Avevo preso questa decisione dopo la triste immagine di Montepellegrino, di un colore marrone scuro tipico delle superfici percorse dal fuoco, che mi era apparsa tornando a Palermo da una breve vacanza. Non che prima il monte fosse coperto da boschi rigogliosi, ma quella vegetazione che lo copriva a tratti sul versante che guarda a oriente, era una immagine familiare per chi giungeva a Palermo proveniente dalla Sicilia occidentale, percorrendo l’ultimo tratto dell’autostrada Palermo-Catania.

Leggi il resto di questa voce →