Io la penso così, di Fedro, del 04.07.2017, martedì

4 Luglio 2017 in Noi la pensiamo così, Prima Pagina

Io la penso così, di Fedro, del 04.07.2017, martedì

Ma siete proprio sicuri che lui potrà far vincere il centro-sinistra in Sicilia? Ho la sensazione che si sia proprio alla frutta in un certo schieramento politico!

Non so se sono in malafede quelli della Corte dei Conti o quelli di Live Sicilia. Premetto che non sono un simpatizzante di Crocetta Saro e che sono di quelli che spera in un governo autenticamente nuovo per la prossima legislatura regionale.
Detto ciò, come si fa a lanciare questa sorta di allarme come se la Sicilia fosse sull’orlo di chissà quale precipizio quando il debito procapite di ogni italiano è di quasi 40 mila euro procapite?
Ho come la sensazione che si voglia dipingere una situazione economico finanziaria di gran lunga peggiore di quanto lo sia nella realtà. A quale fine? Per spianare la strada, forse, a qualche salvatore della patria che il popolo potrà individuare come più adatto alla guida della Regione rispetto a movimenti politici nuovi e con poca esperienza?

Analisi corretta e condivisibile, ma a che pro? Il 50% degli elettori non andrà a votare, è un loro diritto ma dal punto di vista civico sono degli ignavi e dei complici ai quali, alla fine, sta bene che i soliti noti possano continuare a fare i loro sporchi affari. Il restante 50% si dividerà tra voto d’opinione e voto strutturato ed è a quest’ultimo che mirano i vecchi partiti con le loro oligarchie, è a questo voto strutturato che cercano di offrire una foglia di fico per consentirgli di votare la solita minestra all’insegna del “meglio il cattivo conosciuto che il buono da conoscere”. Provo soltanto un senso di nausea.

 

Condividi