Bando per dirigente generale alla Regione Siciliana, vogliamo crederci? Crediamoci, del 22.01.2020, mercoledì

Gennaio 22, 2020 in Personale cercasi

Il prossimo 15 febbraio 2020 vanno a scadenza tutti gli incarichi di dirigente generale dei dipartimenti regionali tranne uno (quello dei beni culturali non è stato inserito nell’elenco delle postazioni a bando). Per coprire le posizioni apicali della burocrazia regionale il Governo ha deciso di ricorrere a una sorta di interpello e ha invitato tutti i dirigenti di ruolo dell’Amministrazione regionale (quasi totalmente inquadrati nella terza fascia dirigenziale) a candidarsi per le posizioni per le quali ritengono di essere più adatti sulla scorta di un curriculum vitae adeguatamente attrezzato. Bisogna però fare chiarezza e dire subito che non tutte le postazioni potranno essere richieste da tutti. Per alcuni incarichi, infatti, bisognerà possedere requisiti particolari che un malpensante potrebbe sospettare disegnati a immagine e somiglianza di qualcuno. Si tratta comunque di un passo avanti e rispetto al passato in cui le nomine venivano decise senza alcuna pubblicità oggi, almeno, sappiamo che ci saranno le nomine e che queste avverranno sulla base di auto candidature.

Quando leggeremo i nominati potremo capire in che misura si sarà trattata di una procedura realmente comparativa, anche se lascia perplessi che un Governo rinunci a proporre un incarico adeguato ai dirigenti che ha avuto modo di conoscere nell’espletamento dei propri incarichi fino a oggi.

Che per un nuovo dipartimento si possa chiedere di proporsi, magari presentando anche una sorta di proposta progettuale con tanto di obiettivi e risultati attesi, ci può pure stare, ma chiedere di proporsi per dipartimenti “maturi” nei quali si è già operato si potrebbe leggere come una bocciatura.

Comunque la pensiate preparate le domande e in bocca al lupo a tutti!

PUBBLICITA’ POSTAZIONI DIRIGENZIALI VACANTI STRUTTURE DI MASSIMA DIREZIONE

A proposito dei dirigenti “esterni” alla Regione Siciliana, del 10 luglio 2016, domenica

Luglio 10, 2016 in Noi la pensiamo così, Prima Pagina

Siamo talmente abituati alla discrezionalità dei comportamenti dei politici che spesso non ci poniamo più alcune domande, né tantomeno le poniamo.Luparello Paolo 02

Leggendo questo articolo a proposito della nomina di dirigenti esterni all’Amministrazione del Comune di Palermo

Leggi il resto di questa voce →

E dopo il rimpasto … la rotazione … la mini-rotazione!, del 29.04.2014, martedì

Aprile 30, 2014 in Cronache dal Governo

 

Dopo il rimpasto che ha portato al Crocetta bis di cui nessuno si ricorderà più nulla dopo 24 ore dalla sua decadenza, si è materializzata l’ennesima rotazione dei dirigenti generali … per la verità una mini rotazione. Cartabellotta resta in ambito “agricoltura” ma sul fronte “pesca” (non il frutto però!). Felice Bonanno lascia la “pesca” (non il frutto però!) per andare alla guida del ben più importante neo dipartimento dell’agricoltura al quale afferisce la ex azienda foreste demaniali e altro ancora, andando a prendere il posto di Pietro Lo Monaco che passa al dipartimento energia al posto del “mariniano” Maurizio Pirillo che viene inviato al dipartimento urbanistica sollevando Gaetano Gullo dell’onere dell’interinato.

Nessuno resta a piedi, qualcuno forse viene punito, qualcuno viene promosso, qualcun’altra continua nell’azione “una e trina” dovendosi la Corsello sobbarcare l’onere dell’istruzione e formazione professionale e del lavoro. Probabilmente potrebbe tornare utile questo posto disponibile in caso di una prossima minirotazione in un continuo, quanto estenuante, gioco del 15.

Tutto qui lo spoil system del Crocetta bis? Nessun altro innesto? Non dobbiamo aspettarci nessun’altra sorpresa?

La Giammanco viene confermata alla funzione pubblica essendole stato rinnovato il contratto che a quanto pare scadeva proprio oggi.

Cosa aggiungere? Nelle more dell’aggiornamento della mia personale statistica che tiene conto di tutti gli avvicendamenti di assessori e dirigenti generali … per poter contestualizzare i futuri fallimenti del governo … Complimenti a tutti e buon lavoro.

giostra

Anche i dipendenti della Regione Siciliana potrebbero raggiungere dei risultati se ci fosse più organizzazione e meno caos!, di Paolo Luparello, del 29.08.2013, giovedì

Agosto 29, 2013 in Post ad hoc

 

Usando una metafora militare, la vittoria di una guerra in corso può essere affidata alla buona volontà della truppa quando alla guida dell’esercito vengono ripetutamente cambiati i vertici?

Se parlassimo di una guerra tra bande composte da modeste compagini probabilmente la componente individuale potrebbe avere un Leggi il resto di questa voce →

Personale cercasi, del 06.06.2013

Giugno 6, 2013 in Personale cercasi

Istituto regionale vini e oli Lucio Monte è il nuovo dg …  cercavano un dirigente generale? Ma il presidente Crocetta lo sapeva?

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi